Istituto Comprensivo Tommaso Grossi > Circolari Docenti > PROPOSTE PER AUMENTARE DISPONIBILITÀ DI GIGA PER CONNETTIVITÀ
Ultima modifica: 3 aprile 2020

PROPOSTE PER AUMENTARE DISPONIBILITÀ DI GIGA PER CONNETTIVITÀ

Per andare incontro a quanti hanno bisogno  di informazioni su come aumentare la disponibilità di Giga per la connessione al fine di consentire agli studenti di seguire le diverse attività didattiche on line e ai docenti di erogare la didattica a distanza.

Le proposte di seguito raccolte presentano le seguenti caratteristiche:

  • presuppongono che la connessione venga principalmente attivata usando il cellulare, sia direttamente sia come hotspot per il PC
  • riguardano i principali operatori telefonici che hanno presentato pubblicamente, sui siti, le proprie offerte;
  • non hanno la pretesa di essere esaustive e fotografano una situazione che potrebbe evolvere;
  • la scuola non sponsorizza né sostiene un operatore rispetto all’altro, e non ha alcun interesse economico per avvantaggiare qualcuno a discapito di altri: ogni famiglia (ogni docente) farà le sue valutazioni e scelte in piena libertà;
  • se qualcuno avesse altre offerte da segnalare, potrà comunicarlo via mail e la lista sarà integrata sul sito della scuola.

Il primo riferimento resta comunque la pagina dedicata dal Ministero e da AGID alla solidarietà digitale che viene costantemente aggiornata https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/ 

Sono in corso anche iniziative #adotta uno studente o #per famiglie unite e connesse, grazie alle quali, in alcuni palazzi e condomini, chi è disponibile dà l’accesso alla propria rete wifi domestica a studenti che ne hanno bisogno.

*************************************************************************************************

Coop Voce

100 gb gratuiti agli utenti. Si attiva tramite questo link:

https://www.coopvoce.it/web/portale/solidarieta-digitale

Chi dovesse averne già usufruito e terminato i giga ha queste opzioni:

1 GB a 2 euro

2 GB a 3 euro

3 GB a 4 euro

5 GB a 7 euro

10 GB a 12 euro

Si segnala inoltre che Coop voce permette di attivare una nuova sim da utilizzare solo per questo periodo di emergenza, direttamente presso i punti vendita. Consiglio quindi a coloro che ne hanno bisogno di prendere in considerazione questa opzione magari approfittando di una spesa settimanale.

Wind-Tre

https://www.windtre.it/offerte-giga-illimitati/ 

C’è qui un’offerta dedicata agli studenti disponibile a questo link. Si riceve la sim a casa (si spera in tempi brevi).

https://www.windtre.it/all-inclusive/student-edu-easy-pay/

C’è anche la possibilità di riattivare una sim scaduta; di seguito una guida:

https://www.money.it/Come-riattivare-una-sim-scaduta-Tim-Vodafone-Wind-e-3

Vodafone

Vodafone offre a tutti gli studenti di età compresa tra i 14 e i 26 anni la possibilità di avere gratuitamente per un mese Giga illimitati.

Per sfruttare l’offerta è sufficiente chiamare il numero 42100. Scaduto il mese, la promozione si attiva in automatico. Vodafone sta informando gli utenti idonei a ricevere i Giga gratis anche tramite un messaggio SMS che recita:

“Gentile cliente abbiamo pensato che in questa situazione di emergenza, con scuole e università chiuse, fosse importante essere vicini ai nostri clienti, consentendo loro di continuare a studiare. Per questo abbiamo deciso di offrirti Giga illimitati gratuiti per 1 mese. Per attivarli, chiama il 42100. Dopo 1 mese si disattivano in automatico”

TIM

TIM offre Giga illimitati per 1 mese a tutti i clienti con un pacchetto dati compreso nel proprio abbonamento

E’ possibile attivare l’offerta per il mobile scaricando l’app My TIM, accedendo alla sezione TIM Party o dalla pagina dedicata.

Le chiamate illimitate da fisso possono essere attivate chiamando il 187.

ALTRO

Per chi non avesse questi operatori e non avesse altre possibilità si può consigliare l’acquisto di una sim ex novo o in un Centro coop o, se non è possibile, ordinare online una sim su ho-mobile.it al prezzo di 19 euro incluse spese di spedizione con 50 gb al mese inclusi.

Ovviamente bisogna avere almeno il traffico dati residuo per navigare nelle pagine di acquisto.

Quando l’emergenza sarà finita, se non interessa la sim acquisita, basterà lasciarla scadere.